rossoZagara

arance e profumi di Sicilia

Sicilia: profumi e tradizioni

La Sicilia

è ricca di sapori, di fantasia e colori contrastanti come il bianco della neve dell’Etna e il verde delle foglie degli agrumeti adagiati alle sue pendici e tra queste foglie, occhieggia il rosso delle arance e il giallo dei limoni il tutto contornato da un cielo azzurro intenso e limpido.

Sicilia, terra di tradizioni millenarie al centro del mediterraneo, l’isola dove “Dio pose le sue labbra”; Sicilia, fonte di ispirazione, la terra che ha dato i natali a filosofi, poeti, scrittori come: 

Luigi Capuana, Giovanni Verga, Salvatore Quasimodo, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Leonardo Sciascia, solo per citarne alcuni.

La primavera siciliana inizia a gennaio e nelle campagne a vocazione agrumicola come Palagonia e dintorni, si rimane inebriati dall’odore intenso dei fiori di zagara, 

che preannunciano lo spuntare dei prelibati frutti:

arance naveline bionde e succose, arance rosse come i tarocchi gallo dalla polpa nettarina, mandarini e limoni gialli e verdelli.

Sicilia: “il paese delle arance” – perché se le arance, i limoni e i mandarini potete trovarli anche in altri luoghi, mai saranno uno spettacolo come in Sicilia, terra baciata dal sole, terra di Dei e di eroi ed è in questa terra, da generazioni, dove fioriscono gli agrumeti di “RossoZagara”, si perché il nome è stato ispirato guardando la polpa rossa delle arance e dal fresco profumo della zagara.

carretto con marchio rossozagara

Alcune Varietà

rossoZagara

Tarocco Gallo

Il Tarocco Gallo rappresenta uno dei principali esemplari della arancia

Limone Verdello

Il limone verdello Il Verdello o “limone d’estate” in

Limone Giallo

Limone giallo Il citrus limonum o limone, frutto dalle

Mandarino Primosole

Mandarino primosole Il Primosole è un cultivar ibrido selezionato

 
mi piace

Questo è un negozio di prova — nessun ordine sarà preso in considerazione. Rimuovi